«Un’arma nel cuore» il libro del Colonnello Jannone: «L’autobiografia come un film»

Sarà presentato il 6 Novembre nel Salone di Rappresentanza del Circolo Unione di Lucera (fg). Con lo scrittore dialogherà Silvio Di Pasqua

Si apre sabato sera a Lucera con la presentazione di “Un’arma nel cuore – Nell’Italia di oggi, ritratti di eroi vissuti nel silenzio”, di Angelo Jannone, Intermedia Edizioni. Un romanzo autobiografico che sembra la sceneggiatura di un film, già definito da Carlo Vulpio sul Corriere della Sera come “Un libro onesto”. Si parla dell’antico ed eterno conflitto tra guardie e ladri, tra bene e male, tra giustizia e malaffare. Carabinieri sconosciuti, eroi silenziosi con un solo credo: il proprio dovere, determinati e pronti a tutto: uomini comuni e semplici, con le loro paure, i loro sentimenti, le loro debolezze.

La penna di Angelo Jannone è capace di descrivere i tanti fatti narrati senza retorica, con un pizzico di autoironia e a volte di autocritica, dipingendo sotto gli occhi del lettore una concatenazione di eventi che fa rivivere un pezzo della nostra storia recente, narrato da una prospettiva originale e totalizzante.

Le parole della sua casa editrice Intermedia descrivono bene chi è Angelo Jannone – Colonnello in congedo dell’Arma dei Carabinieri, oggi affermato manager nel settore privato e docente – anticipando al lettore anche quale atmosfera troverà poi nel romanzo: “Cresciuto in una città difficile come Andria, non erano mancate le occasioni in cui impari a difendere e a difenderti (…) Ma, quando si cresce in ambienti difficili, non sempre le storie sono a lieto fine…”. Caratteristica irrinunciabile dei vincenti è quella di saper trasformare le criticità in opportunità. Angelo Jannone, figlio di una terra affascinante e complicata quale è la Puglia, ha saputo fare proprio questo. L’incontro, sin da giovanissimo, con i paradossi di una realtà di frontiera, ricca di storia e cultura, ma anche di stridenti contraddizioni, gli ha fornito quella capacità empatica, in grado di fare la differenza quando ci si trova a fare i conti con il sottile confine che separa il Bene dal Male.

Il volume verrà presentato dal giornalista Silvio Di Pasqua

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...