SI APRA IN PROVINCIA DI FOGGIA, MAGARI A LUCERA, UNA SEZIONE DISTACCATA DELLA CORTE DI APPELLO DI BARI

Non si arrende il deputato di Azione Nunzio Angiola. Dopo l’interrogazione nel mese corrente, avvenuta in Parlamento, riguardo la riforma della geografia giudiziaria, tenuta in Commissione Giustizia ; rilievo viene dato da Angiola sulla pendenza di molti processi a causa dell’intasamento che pesa unicamente su Foggia, dopo la soppressione delle sei sedi di tribunali pugliesi.

Espressa nota positiva per il comune di lucera che ancora una volta viene citato sui banchi del governo grazie all’interposizione del deputato di Azione che preme per consegnare non solo una speranza alla città per la riapertura del Tribunale ma al contempo garantire una giustizia più celere, affinchè avvenga il prosieguo dei processi.

Angiola spiega come, con la riforma Cartabia, molti processi potrebbero andare in fumo, per tale motivo continua, ”ho depositato una proposta di legge per l’istituzione in provincia di una sezione distaccata della Corte d’Appello, magari situata a Lucera riportando alla valorizzazione l’ex tribunale, nonostante sia Lucera che le altre sedi soppresse, non abbiano ancora ricevuto risposta e tutto ciò non va bene.” Termina cosi il deputato, rammaricato della poca importanza data dal Governo, rischiando cosi, di ostacolare ,il giuso snellimento della giustizia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...