A Rocchetta si parla di emergenza criminalità con Morra, Renna, Vaccaro e Pinuccio

La Parrocchia e l’Associazione LiberaMente hanno organizzato una tavola rotonda dal tema “Legalità in una terra amara”

Un momento di riflessione sulla legalità in Capitanata tra omicidi e comuni sciolti per mafia si terrà a Rocchetta Sant’Antonio il prossimo 20 agosto alle ore 19.30 nella stupenda cornice della chiesa matrice. A dialogare sul tema ci sarà il Presidente della Commissione parlamentare Antimafia, l’on. Nicola Morra; il procuratore capo di Foggia, Ludovico Vaccaro; il Vescovo della Diocesi di Cerignola- Ascoli Satriano, Luigi Renna e l’inviato del tg satirico Striscia La Notizia, Pinuccio. La tavola rotonda dal  tema “Legalità in una terra amara” diventerà un momento di riflessione che spazierà tra le emergenze che attanagliano la provincia di Foggia a partire dal suo capoluogo. Un bisogno di sicurezza e legalità che non può non essere oggetto di discussione anche in una comunità come quella di Rocchetta Sant’Antonio, al di fuori dai contesti criminali, ma non insensibile a quello che succede nelle vicine realtà. Una discussione che sarà avviata con i protagonisti della lotta contro la criminalità e la mafia, tra il lavoro della Procura con l’instancabile opera di indagine del dottor Vaccaro a quella della Commissione Antimafia, che solo qualche giorno fa aveva commentato attraverso il Presidente Morra il drammatico epilogo del Comune di Foggia, sciolto per infiltrazioni mafiose. “Sciogliere un comune per infiltrazione mafiosa è sempre una sconfitta della democrazia, – il post di Morra su Foggia – se poi questo comune è capoluogo di provincia e ha 148000 residenti è ancora più drammatico!”. Non farà mancare parole di denuncia e di rabbia anche il Vescovo Luigi Renna, che guida una delle Diocesi, quella di Cerignola- Ascoli Satriano, tra le più funestate dalla criminalità in Italia. Una denuncia che non manca anche nei continui appelli fatti attraverso il web da Pinuccio, da tempo impegnato sui social nel racconto di una criminalità, quella foggiana, senza scrupoli che va contrastata da una primavera culturale epurata da compromessi.  

A patrocinare l’evento, promosso dalla Parrocchia dell’Assunzione della B.V.M. E dall’associazione LiberaMente, saranno la Presidenza del Commissione Parlamentare Antimafia, il Comune di Rocchetta Sant’Antonio e l’associazione Libera.

Per questioni di sicurezza si chiede di prenotare il proprio posto a sedere tramite messaggio whatsapp al numero (‪+39 0885 322776). Si ricorda inoltre che l’accesso all’area evento è permessa solo ai possessori di greenpass che dovranno esibirlo al momento dell’ingresso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...