TOTO SCHILLACI E ANTONIO ROSSI AL GALA DELLO SPORT DI SABATO 31 LUGLIO A CAGNANO VARANO IN PIAZZA GIANNONE ALLE ORE 21

CAGNANO VARANO – Dopo un anno di assenza dovuta alla pandemia del Covid, ritorna con la quattordicesima edizione “Il Gala dello Sport”, manifestazione itinerante sul Gargano che premia gli atleti e le società sportive del territorio che si sono messi in mostra nell’ultima stagione agonistica e organizzata dall’Aassociazione sportiva “Foresta Umbra”. Sarà la cittadina di Cagnano Varano, sabato 31 luglio alle ore 21, ad ospitare i tanti campioni che sfileranno sul palco che sarà allestito in Piazza Giannone.

Sarà una “notte magica” visto che l’organizzazione ha confermato la presenza di Totò Schillaci, campione indiscusso nel mondo del calcio e protagonista ad Italia 90. Con lui anche Antonio Rossi, olimpionico nello sport della Canoa.

Ma in questi giorni potrebbero essere annunciati altri Vip dello sport che primieranno gli atleti della Capitanata quella sera. Nella scorsa edizione gli ospiti furono il campione di ciclismo Claudio Chiappucci e il “portierone” della Juventus e della Nazionale Stefano Tacconi.

Confermata la data di sabato 31 luglio in Piazza Giannone a Cagnano dove la manifestazione arriva per la prima volta. Con i due campioni anche l’imitatore Stefano Bucci e la campionessa olimpica di salto in alto Antonella Bevilaqua. Cagnano capitale dello sport in una serata che si preannuncia magica.

Ad annunciarlo gli organizzatori con il suo fondatore Nicola Sciscio. Come ogni anno, oltre agli atleti premiati del territorio, anche tanti ospiti d’onore. Negli ultimi dodici anni sono stati tanti i personaggi che hanno calcato il palco della manifestazione ed anche quest’anno ci saranno nomi di spessore per il pubblico che sarà presente durante la manifestazione.

Dopo Vico, Peschici, Rodi, Carpino, Vieste, Monte Sant’Angelo, San Menaio, Ischitella e San Nicandro, quest’anno sarà la città di Cagnano con il sindaco Michele Di Pumpo e la sua amministrazione ad ospitare la manifestazione. Il Galà dello Sport però, non è solo un modo per premiare l’impegno e la bravura di questi atleti ma anche un ottima occasione per valorizzare e mettere in mostra il mondo dello sport che ogni anno è sempre più attivo e ricco di soddisfazioni.

Durante la manifestazione anche la presenza della autorità di quasi tutti i comuni del territorio con i sindaci delle cittadine interessate. “Lo sport – dichiara l’ideatore della manifestazione Nicolino Sciscio – sempre più sta assumendo una connotazione importante nel nostro territorio; molti sono gli atleti della Capitanata che si sono distinti per i risultati raggiunti, tenendo alto il nome della Provincia di Foggia”.

Durante la cerimonia verranno premiati gli sportivi di Capitanata della stagione: atleti, dirigenti, società, tecnici che si sono distinti per i risultati raggiunti nelle rispettive discipline, classi e sezioni di appartenenza/competenza. “Questa manifestazione – dichiara ancora Sciscio – è un’occasione per valorizzare il mondo sportivo locale, dando un contributo allo sviluppo della pratica sportiva sul territorio”.

Le cittadine garganiche si prestano molto bene ad accogliere i campioni della serata. Vetrina ideale per le eccellenze dello sport, anche quest’anno premierà atleti e dirigenti del mondo dilettantistico del promontorio che si sono distinti per bravura, capacità e generosità. Sul palco di questa manifestazione sono passati un pò tutti: da Delio Rossi a Casillo, da Pavone a mister Zeman con i giocatori Pirazzini, Tacconi, Colucci, Pazienza, Pepe, Iorio e tanti altri. E poi le campionesse di scherma come la Vezzali e la Trillini.

Hanno assicurato la loro presenza: Michele Barbone (Presidente Onorario Coni), Angelo Giliberto (Presidente regionale Coni), Raffaele Piemontese (Assessore regionale), Pasquale Pazienza (Presidente Parco Nazionale del Gargano), Vito Tisci (Presidente regionale Figc), Renato Martino (Delegato Provinciale Coni), Luciano Imbriano (Presidente provinciale Figc), Nicola Sciscio (Fiduciario Coni) e diversi sindaci delle cittadine garganiche. La presenza di Schillaci e Rossi mobiliterà i tanti tifosi del calcio del territorio. Due campioni che nel loro sport hanno compiuto tante imprese portando il nome dell’Italia in tutto il mondo.

I due campioni premieranno gli atleti del territorio. Schillaci, in particolare, premierà le squadre di calcio che si sono messe in evidenza durante l’ultima stagione sportiva. Insomma come nelle ultime tredici edizioni sarà una serata di festa per lo sport.

COMUNICATO STAMPA

Antonio Villani

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...