VI edizione di migliorarsi a piccoli passi a San Marco la Catola

“Migliorarsi a piccoli passi”, la coloratamanifestazione dedicata ai bambini, quest’anno sarà a San Marco la Catola, meraviglioso borgo dei Monti Dauni. Sono già aperte le iscrizioni alla sesta edizione che avrà luogo il prossimo 1 agosto.

Dopo i successi di Lucera, Foggia, Manfredonia, Biccari e Alberona, squadre di bimbi e bimbe dai 6 ai 10 di età, famiglie e team di esperti e professionisti dell’immagine invaderanno per un giorno intero un altro comune della Capitanata.

L’obiettivo è sempre quello di esaltare la bellezza dell’ambiente e dei piccoli protagonisti attraverso un’iniziativa multidisciplinare che si avvale di laboratori e set fotografici sparsi per i luoghi più caratteristici del paese, tra piazze, fontane e luoghi storici, un panorama mozzafiato e il verde incontaminato.

Oltre a bambini, anche parrucchieri, visagisti, costumisti e fotografi di qualunque provenienza geografica possono iscriversi sul sito Migliorarsiapiccolipassi.com, scegliere uno dei trend disponibili (hippie, sportivo, elegante, rock, casual, ecc.) e misurarsi in una sfida entusiasmante collegata ad un concorso fotografico.

Ogni squadra sarà composta da 6 bambini e da un team di 4 esperti che coordineranno il gruppo nelle aree stabilite.

“Siamo lieti di portare la nostra manifestazione itinerante in un borgo incantevole, ricco di storia e tradizioni – dichiara il lookmaker Carlo Ventola, ideatore del format ‘Migliorarsi’ – che ci offrirà delle location spettacolari in cui ambientare i set e mostrare a tutti la bellezza che ci circonda in questo angolo meraviglioso della Puglia”.

Lo scopo principale è infatti la riscoperta del territorio attraverso un’esperienza unica. “Con il nostro progetto i bimbi si riappropriano del territorio in modo originale e piacevole, e quindi imparano a rispettarlo. Per questo voglio ringraziare il sindaco Paolo De Martinis e la consigliera comunale con delega alla Cultura Maria Donata Cilfone per aver accolto con entusiasmo la nostra iniziativa”.

La manifestazione dell’1 agosto si comporrà di diversi eventi che scandiranno tutta la giornata. Nella mattinata sono previsti i laboratori con la psicologa psicoterapeuta Lucia Susanna, i giochi con la biologa nutrizionista Antonella Riccelli e gli interventidello chef Peppe Zullo e dello stesso Ventola.

Novità assoluta la presenza del piccolo Cristian Albano, protagonista della rubrica video “In viaggio con Cristian – Missione Capitanata”, definito l’erede di Alberto Angela.

Nel pomeriggio, invece, si allestiranno i set fotografici con i bambini protagonisti e interpreti dei vari stili. Non mancheranno sorprese anche durante la sfilata finale di tutte le squadre. Gli scatti realizzati dai fotografi dei team parteciperanno al contest e faranno parte di un book. Sia il team di esperti vincitore che il bambino o la bambina (con il suo nucleo familiare) la cui foto risulterà la più votata da due giurie avrà

in premio un viaggio con soggiorno gratuito a Bruxelles e visita alle istituzioni europee messo a disposizione dell’eurodeputato foggiano del Movimento 5 Stelle Mario Furore. Previsti anche dei premi per le squadre, tra cui quello intitolato a Marina Corvino, co-organizzatrice di Migliorarsi a piccoli passi, scomparsa prematuramente pochi mesi fa.

“Migliorarsi a piccoli passi” 2021 è realizzato dall’associazione “Noi Noi” di Lucera in collaborazione con il Comune di San Marco la Catola e il sostegno della Regione Puglia (Fondo speciale per Cultura e Patrimonio culturale L.R. 40/2016 – Investiamo nel nostro futuro), di Costruiamo la Cultura – Puglia365, Teatro Pubblico Pugliese e Consorzio regionale per le arti e la cultura.

——————————————————————————

MIGLIORARSI IN BREVE

Migliorarsi a piccoli passi è organizzato dall’associazione Noi Noi di Lucera. Quattro le città toccate finora dalla manifestazione itinerante nata da un’idea di Carlo Ventola e che è diventata un format di successo: Lucera (2015), Foggia (2017), Manfredonia (2018), a cui si è aggiunta una Special edition natalizia svoltasi ancora a Lucera, Biccari (agosto 2019) e Alberona (2020).

Finora al progetto hanno partecipato oltre 450 bambini in circa 50 location diverse e più di 170 esperti, con un coinvolgimento nella manifestazione anche delle famiglie dei piccoli protagonisti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...