Sicurezza stradale, installate quattro postazioni autovelox a Castelluccio dei Sauri

Nell’ambito del progressivo potenziamento delle attività di polizia stradale, l’Amministrazione Comunale comunica sui social di aver installato quattro postazioni fisse per il rilevamento della velocità. Gli autovelox interesserà il tratto urbano della S.P. 110 (dal Villaggio Artigiani e fino a via Napoli) lungo il quale vige il limite di 50 km/h. Adeguatamente segnalate dalla presenza di cartelli stradali, ma riconoscibili dall’apposita cabina – l’apparecchio comunemente conosciuto come “VELO OK”.

Il progetto mirato alla sicurezza stradale denominato STRADA AMICA, a differenza di altre soluzioni basate esclusivamente sull’impiego di dispositivi di rilevamento della velocità, consta di tutta una serie di attività mirate a mitigare il fenomeno dell’alta velocità sul tratto urbano in questione molto trafficato (anche da mezzi pesanti) e caratterizzato da una serie di attraversamenti pedonali.

Con l’installazione di 4 totem, “VELO OK”, destinati all’alloggiamento dell’autovelox, l’obiettivo finale è quello di utilizzare gli strumenti tecnologici per il rilevamento degli eccessi di velocità in maniera proficua al solo fine di rendere la strada attenzionata particolarmente sicura.

Il progetto STRADA AMICA consta di una serie di attività, di cui alcune già svolte, e l’installazione fisica degli strumenti, necessarie all’acquisizione di dati oggettivi sul traffico e sui quali predisporre il miglior piano d’intervento finalizzato alla messa in sicurezza del tratto di strada in questione.

E’ altresì fondamentale dotare gli Agenti del Comando di Polizia di tutte le tecnologie, informatiche e non, necessarie al corretto monitoraggio dei risultati raggiunti, all’effettuazione dei dovuti controlli e alla corretta gestione del ciclo sanzionatorio derivante dall’attività di controllo.

Al riguardo, il Sindaco e gli Agenti del Comando di Polizia, hanno già impartito direttive operative per quanto di rispettiva competenza, affinché gli autovelox vengano utilizzati soprattutto come ausilio per il controllo della velocità nelle ore diurne e notturne.

Vale la pena sottolineare, infatti, come la missione perseguita dall’Amministrazione Comunale e dalla Polizia locale, non sia mai stata quella di fare “cassa”, ma di garantire sicurezza e prevenzione, lasciando alla repressione solo il compito di exstrema ratio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...