Foggia, i tifosi vogliono i play-off: ambiente “bollente” per il Palermo

Destini e percorsi incrociati per Palermo e Foggia, due nobili decadute in fase di rinascita. Fallimento, rifondazione, vittoria della Serie D e ritorno in Serie C, un percorso comune per le due squadre dall’ultimo incrocio dello “Zaccheria” in Serie B 2018/2019 che vide vittoriosi i rosanero (rete di Trajkovski, ndr). E anche per i “Satanelli”, promossi in Serie C dopo la penalizzazione inflitta al Bitonto post-combine con il Picerno, c’è voglia di rivalsa.

Nella sfida in programma oggi contro il Palermo, il Foggia vuole dimenticare l’aggressione subita dall’ex capitano Gentile (non convocato – in accordo con la società – dopo che è stata incendiata la porta della sua abitazione) e bissare un cammino fin qui sorprendente visto il ritardo nella programmazione della stagione e nella creazione di una rosa competitiva. Il lavoro rapido, mirato e oculato della dirigenza rossonera è stato ben ripagato dal momentaneo nono posto in classifica della squadra con 18 punti totali. Il bilancio dei primi tredici turni è equilibrato: 5 vittorie, 5 sconfitte e 3 pareggi, non una marcia da primissimi posti ma un percorso al di sopra delle aspettative viste anche le peripezie in panchina con gli addii pre-stagionali dei tecnici Capuano e Maiuri.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: