In Capitanata, notte di Santa Cecilia «vietata» alle bande

Le bande non attraverseranno le strade delle città o paesi questa mattina presto, giorno di Santa Cecilia. Il Covid-19, insomma, dopo aver cancellato sostanzialmente i riti della Settimana Santa, colpisce duramente anche la notte di Santa Cecilia che per molti rappresenta l’inizio delle manifestazioni natalizie.

“Quella di oggi non sarebbe stata una domenica come le altre per noi, perché il 22 novembre è Santa Cecilia, patrona della musica e dei musicisti ogni anno è un giorno di festa. Ma questa volta non sarà la stessa cosa, perché la Covid ha fermato anche noi e questa mattina non siamo seduti dietro l’altare per suonare durante la Messa. E’ e rimane festa della musica, festa dei musicisti e di tutti gli appassionati – compresi noi amatoriali -, anche durante la pandemia.  Resta festa anche se non cantiamo dal vivo perché è sempre più viva la passione e il desiderio di fare musica anche senza essere musicisti”.

Il 2020 è l’anno delle tante prime volte anche per una banda musicale e oggi domenica 22 novembre è il primo anno che non si trascorrerà questa festa insieme.

In attesa di poter tornare a suonare tutti insieme, organizzare concerti, marciare accompagnando processioni, oggi è la nostra festa e allora auguri a tutti noi (e auguri a tutti i musicisti).


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: