Covid, il convento di Padre Pio messo a ko “molti con sintomi” chiuse la chiesa di San Pio e la cripta del santuario

Moscone: “Messe a porte chiuse, decisione storica”

Frati contagiati dal Covid-19 e messe a porte chiuse al Santuario di san Giovanni Rotondo. Lo ha confermato il vescovo, Franco Moscone. “Mai successo dalla morte di San Pio ma la situazione attuale ci ha costretti a prendere decisioni pesanti. La situazione è drammatica. Praticamente tutta la comunità, eccetto tre fratelli, è al momento contagiata dal coronavirus, molti con sintomi”. Moscone ha fatto un parallelismo con il 1918 quando Padre Pio e altri frati vennero contagiati dalla Spagnola.

“Il santuario di Santa Maria delle Grazie – fanno sapere da San Giovanni Rotondo – rimane aperto per tutti i fedeli che vogliono entrare per pregare, ma è stata disposta la celebrazione delle messe delle 7,30, delle 11,30 e delle 18 nei giorni feriali a porte chiuse. Pertanto verranno celebrate nella cripta, senza la presenza dei fedeli e regolarmente trasmesse attraverso Padre Pio Tv”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: