IMPORTANTE FOCOLAIO IN UNA RESIDENZA SANITARIA DI FOGGIA

8 i contagi accertati. Attivati tutti i protocolli per la messa in sicurezza degli ospiti e degli operatori. Il Dipartimento di Prevenzione ha effettuato un sopralluogo all’interno della struttura

La ASL Foggia sta monitorando costantemente la situazione di una residenza per anziani, l’Ual dove, al momento, sono stati registrati 8 casi positivi al COVID 19.

Immediatamente sono stati attivati tutti i protocolli per la messa in sicurezza degli ospiti e degli operatori. Il Dipartimento di Prevenzione ha effettuato un sopralluogo all’interno della struttura.

Il servizio di Igiene sta ricostruendo la catena dei contatti.

Nel pomeriggio di ieri sono stati sottoposti al tampone i restanti ospiti e tutto il personale per un totale di 80 persone.

La rete anti COVID della ASL Foggia è attiva anche con le USCA, per l’assistenza a domicilio dei pazienti positivi, e con l’unità del Servizio di “Malattie dell’Apparato Respiratorio” qualora ve ne fosse la necessità”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: